Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali – PON Inclusione e PO I FEAD Proposte di intervento per il contrasto alla grave emarginazione adulta e alla condizione di senza dimora

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il primo Avviso, diretto agli Enti territoriali, mediante il quale mette a disposizione 50.000.000 € per finanziare proposte di intervento per progetti da realizzare nel periodo 2016-2019 che contrastino la grave emarginazione adulta in Italia.

Soggetti ammissibili: gli Enti territoriali di seguito indicati:

  • le Città metropolitane o i Comuni con oltre 250.000 abitanti, individuati sulla base della stima del numero di persone senza dimora, indicati all’articolo 3.2 dell’Avviso;
  • gli Enti territoriali delegati dalle Regioni/Province autonome, individuati nel rispetto dei criteri indicati all’articolo 3.3 dell’Avviso;
  • le Regioni/Province autonome, secondo le modalità di cui all’articolo 3.4 dell’Avviso.

Attività  finanziabili:

  • potenziamento della rete dei servizi per il pronto intervento sociale e il sostegno delle persone senza dimora nel percorso verso l’autonomia, anche sulla base dei cosiddetti approcci housing ledhousing first,
  • sostegno dei servizi e degli interventi a bassa soglia, quali la distribuzione di beni di prima necessità e progetti di accompagnamento all’autonomia, come le dotazioni di beni per alloggi di transizione o di indumenti e strumenti per la partecipazione ad attività formative.

Entità del contributo: lo stanziamento complessivo è pari a € 50.000.000 di cui € 25 milioni a valere sul Fondo Sociale Europeo, programmazione 2014-2020, Programma Operativo Nazionale Inclusione (Assi 1 e 2, azione 9.5.9) e € 25 milioni a valere sul Fondo di Aiuti Europei agli Indigenti, programmazione 2014-2020, Programma Operativo per la fornitura di prodotti alimentari e assistenza materiale di base (PO I FEAD – Misura 4).

Modalità presentazione domanda:compilazione di apposita modulistica disponibile sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ed invio della stessa tramite posta elettronica certificata all’indirizzo dginclusione.div2@pec.lavoro.gov.it

Scadenza: 30 dicembre 2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...