Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Fondo per il volontariato legge 11 agosto 1991 n. 266

SOGGETTI AMMISSIBILI Organizzazioni di volontariato legalmente costituite da almeno due anni dalla data di pubblicazione del presente bando (10 novembre 2016) e iscritte nei registri regionali del volontariato.

È possibile presentare proposte anche in partnership con altre organizzazioni di volontariato e possono essere previste anche collaborazioni con enti pubblici o altri soggetti pubblici o privati.

OBIETTIVI DEL BANDO Sostenere progetti sperimentali che fronteggino emergenze sociali e favoriscano l’applicazione di metodologie di intervento particolarmente avanzate.
ATTIVITA’ FINANZIABILI Le attività progettuali dovranno essere realizzate con metodologie sperimentali finalizzate alla messa a punto di modelli di intervento che possano essere replicati anche in altri contesti, e dovranno riguardare i seguenti ambiti di azione:

·                     cittadinanza attiva

·                     pari opportunità

·                     accoglienza e reinserimento sociale di soggetti svantaggiati

·                     esclusione sociale

·                     legalità e corresponsabilità

·                     sostegno a distanza

·                     volontariato d’impresa

·                     contrasto al caporalato e allo sfruttamento lavorativo in agricoltura

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO Lo stanziamento complessivo è pari a 2.000.000 €.

Il costo complessivo dei progetti non potrà superare il valore di 40.000 €.

È richiesto un co-finanziamento pari ad almeno il 10% del costo complessivo a carico dell’ente proponente.

Una quota percentuale -fino ad un massimo del 25% delle disponibilità finanziarie suindicate–sarà destinata a progetti realizzati a favore delle popolazioni delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dal terremoto del 24 agosto 2016.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA I progetti dovranno essere presentati on-line tramite la procedura disponibile al seguente indirizzo: www.direttiva266.it.

Maggiori informazioni sono reperibili nel testo integrale del bando disponibile sul sito del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali.

SCADENZA 7 dicembre 2016
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...