Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia BANDO CICLOTURISMO Linea B1 Infrastrutturazione macro-assi

SOGGETTI AMMISSIBILI Posso far domanda a valere sul presente bando i partenariati composti da almeno 10 Enti locali lombardi.

Per ente locale si intendono:

–          Comuni,

–          Province,

–          Città metropolitane,

–          Comunità montane,

–          Comunità isolane,

–          Unioni dei comuni.

OBIETTIVI DEL BANDO Il presente bando intende migliorare i livelli qualitativi delle infrastrutture e dei servizi connessi al cicloturismo in un’ottica di turismo sostenibile.
ATTIVITA’ FINANZIABILI I progetti dovranno realizzati su uno specifico macro asse. Un macro-asse è una “direttrice”, una traiettoria, una dorsale di attrattività cicloturistica.

Opere principali (almeno l’80% dell’investimento totale ammissibile del progetto):

–          Completamento dei percorsi cicloturistici già esistenti in termini di fruibilità turistica;

–          Collegamento con i nodi del sistema della mobilità collettiva;

–          Interventi per il raccordo tra i percorsi cicloturistici e itinerari turistici legati alle principali attrattività turistiche esperienziali del territorio;

–          Installazione in prossimità di attori turistici di aree di ricovero, parcheggio e sosta, stalli e rastrelliere per bici e relativi dispositivi di sorveglianza;

–          Realizzazione di ciclo stazioni.

Opere complementari (massimo il 20% dell’investimento totale ammissibile del progetto):

–          Interventi per garantire la sicurezza dei percorsi cicloturistici;

–          Realizzazione/completamento di segnaletica verticale ed orizzontale e cartellonistica turistica.

Sono esclusi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Gli interventi proposti devono essere compatibili con gli strumenti di pianificazione dei Comuni interessati.

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO Lo stanziamento complessivo è pari a € 4.156.500.

Cofinanziamento: 50% fino ad un massimo di € 415.650.

Costo minimo progetto: € 600.000.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda deve essere firmata digitalmente e presentata con procedura telematica sul sito di Unioncamere Lombardia.
SCADENZA 27 gennaio 2017
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...